Salta al contenuto principale
Amministrazione
Ministero della Transizione Ecologica
Acronimo:
MiTE
Regione:
Lazio
Provincia:
RM
Comune:
Roma
CAP:
00147
Indirizzo:
Via C. Colombo, 44
Codice Amministrazione:
m_amte
Tipologia Amministrazione:
Pubbliche Amministrazioni
Categoria:
Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ministeri e Avvocatura dello Stato
Numero dipendenti dell’Amministrazione:
Tra i 101 e i 500
Piano Triennale di Azioni Positive

Sezione 1 - Dati del Personale

1.1 Personale per genere
Ripartizione del personale per genere ed età nei livelli di inquadramento
Uomini Donne
Tipologia di personale Inquadramento < 30 da 31 a 40 da 41 a 50 da 51 a 60 > 60 < 30 da 31 a 40 da 41 a 50 da 51 a 60 > 60
Dirigente di livello non generale 0 0 3 6 3 0 1 0 7 1
Dirigente di livello generale Dirigente I Fascia 0 0 0 0 6 0 0 3 0 1
Personale non dirigente Area prima 0 0 0 1 1 0 0 0 0 1
Personale non dirigente Area seconda 1 5 14 48 24 2 4 15 45 25
Personale non dirigente Terza area/ F1 0 0 19 47 40 0 5 32 90 34
Totale personale 1 5 36 102 74 2 10 50 142 62
Totale % sul personale complessivo 0,21 1,03 7,44 21,07 15,29 0,41 2,07 10,33 29,34 12,81
Anzianità nei profili e livelli non dirigenziali, ripartite per età e per genere
Uomini Donne
Permanenza nel profilo e livello < 30 da 31 a 40 da 41 a 50 da 51 a 60 > 60 Totale Totale % (1) % di genere(2) < 30 da 31 a 40 da 41 a 50 da 51 a 60 > 60 Totale Totale % (1) % di genere (3)
Inferiore a 3 anni 1 5 33 96 65 200 44,15 100,00 2 9 47 135 60 253 55,85 100,00
Totale 1 5 33 96 65 200 2 9 47 135 60 253
Totale % 0,22 1,10 7,28 21,19 14,35 44,15 0,44 1,99 10,38 29,80 13,25 55,85
Personale non dirigenziale suddiviso per livello e titolo di studio
Uomini Donne Totale
Inquadramento Titolo di studio Valori assoluti % (1) Valori assoluti % (1) Valori assoluti % (2)
Area prima Inferiore al Diploma superiore 1 50,00 1 50,00 2 0,44
Area prima Diploma di scuola superiore 1 100,00 0 0,00 1 0,22
Area seconda Diploma di scuola superiore 62 52,10 57 47,90 119 26,27
Area seconda Inferiore al Diploma superiore 17 51,52 16 48,48 33 7,28
Area terza Diploma di scuola superiore 49 44,14 62 55,86 111 24,50
Area terza Dottorato di ricerca 1 25,00 3 75,00 4 0,88
Area terza Laurea magistrale 54 36,49 94 63,51 148 32,67
Area terza Laurea 2 50,00 2 50,00 4 0,88
Area seconda Laurea magistrale 12 40,00 18 60,00 30 6,62
Area seconda Laurea 1 100,00 0 0,00 1 0,22
Totale personale 200 253 453
Totale % sul personale complessivo -- -- --

Sezione 2 - Conciliazione vita/lavoro

2.1 Flessibilità oraria, Telelavoro, lavoro agile, part-time
Ripartizione del personale per genere, età e tipo di presenza
Uomini Donne
Tipo presenza < 30 da 31 a 40 da 41 a 50 da 51 a 60 > 60 Totale Totale % (1) % di genere (2) < 30 da 31 a 40 da 41 a 50 da 51 a 60 > 60 Totale Totale % (1) % di genere (3)
Part Time >50% 0 0 0 0 0 0 0,00 -- 0 1 0 2 0 3 100,00 1,19
Part Time ≤50% 0 0 0 9 6 15 30,61 7,50 0 0 3 26 5 34 69,39 13,44
Tempo Pieno 1 5 33 87 59 185 46,13 92,50 2 8 44 107 55 216 53,87 85,38
Totale 1 5 33 96 65 200 2 9 47 135 60 253
Totale % 0,22 1,10 7,28 21,19 14,35 44,15 0,44 1,99 10,38 29,80 13,25 55,85
Fruizione delle misure di conciliazione per genere ed età
Uomini Donne
Tipo misura conciliazione < 30 da 31 a 40 da 41 a 50 da 51 a 60 > 60 Totale Totale % (1) % di genere (2) < 30 da 31 a 40 da 41 a 50 da 51 a 60 > 60 Totale Totale % (1) % di genere (3)
Personale che fruiva di part-time a richiesta 0 0 0 9 6 15 28,85 6,02 0 1 3 28 5 37 71,15 9,54
PT VERTICALE < o = 50% 0 0 0 1 3 4 57,14 1,61 0 0 0 3 0 3 42,86 0,77
PT VERTICALE > 50% 0 0 0 7 3 10 27,03 4,02 0 1 2 19 5 27 72,97 6,96
PT ORIZZONTALE > 50% 0 0 0 1 0 1 20,00 0,40 0 0 1 3 0 4 80,00 1,03
PT MISTO > 50% 0 0 0 0 0 0 0,00 -- 0 0 0 3 0 3 100,00 0,77
Personale che fruiva del Lavoro Agile pre-Covid 0 1 7 7 1 16 26,67 6,43 0 1 15 22 6 44 73,33 11,34
Personale che fruisce del lavoro agile 1 5 33 83 81 203 42,92 81,53 1 10 47 144 68 270 57,08 69,59
Totale 1 6 40 108 94 249 1 13 68 222 84 388
Totale % 0,16 0,94 6,28 16,95 14,76 39,09 0,16 2,04 10,68 34,85 13,19 60,91
2.2 Congedi parentali e permessi L. 104/1992
Fruizione dei congedi parentali e permessi l.104/1992 per genere
Uomini Donne Totale
Tipo permesso Valori assoluti % (1) Valori assoluti % (1) Valori assoluti % (2)
Numero permessi giornalieri L.104/1992 fruiti 46 41,44 65 58,56 111 80,43
Numero permessi orari L.104/1992 (n.ore) fruiti 4 28,57 10 71,43 14 10,14
Numero permessi giornalieri per congedi parentali fruiti 3 23,08 10 76,92 13 9,42
Totale permessi 53 38,41 85 61,59 138
2.3 In quali di questi ambiti ritiene necessario incrementare politiche di intervento?
  • Smart working
  • Telelavoro
  • Flessibilità oraria

Sezione 3 - Parità/Pari opportunià

3. a) Piano Triennale Azioni Positive
2.1 Descrizione delle iniziative di promozione, sensibilizzazione e diffusione della cultura della pari opportunità, valorizzazione delle differenze e sulla conciliazione vita lavoro previste dal Piano Triennale di Azioni Positive nell’anno precedente
L’Amministrazione ha provveduto a redigere il Bilancio di genere?:
3. b) Fruizione per genere della formazione
Fruizione della formazione suddiviso per genere, livello ed età
Uomini Donne
Tipo formazione < 30 da 31 a 40 da 41 a 50 da 51 a 60 > 60 Totale Totale % (1) % di genere (2) < 30 da 31 a 40 da 41 a 50 da 51 a 60 > 60 Totale Totale % (1) % di genere (3)
FOIA 0 0 1 1 0 2 28,57 10,00 0 0 2 3 0 5 71,43 20,00
SICOGE 0 0 0 2 0 2 25,00 10,00 0 0 0 6 0 6 75,00 24,00
Codice appalti e deroghe alle procedure di acquisto 0 0 0 0 0 0 0,00 -- 0 0 0 1 0 1 100,00 4,00
Diritto Amministrativo 0 0 1 0 0 1 50,00 5,00 0 0 0 1 0 1 50,00 4,00
Contabilità pubblica 0 0 2 0 1 3 75,00 15,00 0 0 0 1 0 1 25,00 4,00
Formazione per formatori 0 0 0 1 0 1 50,00 5,00 0 0 1 0 0 1 50,00 4,00
Agenda ONU 2030 e implicazioni per le politiche europee - Seminari introduttivi 0 0 0 0 0 0 0,00 -- 0 0 1 0 0 1 100,00 4,00
Agenda ONU Sviluppo sostenibile 0 0 0 0 0 0 0,00 -- 0 0 0 1 0 1 100,00 4,00
Gestione bilancio cassa e cronoprogramma 0 0 1 0 0 1 50,00 5,00 0 0 0 1 0 1 50,00 4,00
Riforma Conferenza servizi 0 0 1 0 0 1 50,00 5,00 0 0 1 0 0 1 50,00 4,00
Ciclo della performance 0 0 0 0 0 0 0,00 -- 0 0 0 2 0 2 100,00 8,00
Lettura veloce 0 0 0 0 0 0 0,00 -- 0 0 0 1 0 1 100,00 4,00
Comparing legal sistem 0 0 0 0 0 0 0,00 -- 0 0 0 1 0 1 100,00 4,00
Managment sostenibilità 0 0 0 0 0 0 0,00 -- 0 0 0 1 0 1 100,00 4,00
Leader e rendimento gdl 0 0 0 0 0 0 0,00 -- 0 0 1 0 0 1 100,00 4,00
Gestione contenzioso PA 0 0 1 1 0 2 100,00 10,00 0 0 0 0 0 0 0,00 --
Comunicazione 0 0 1 0 0 1 100,00 5,00 0 0 0 0 0 0 0,00 --
Valorizzazione benessere lavorativo 0 0 1 0 0 1 100,00 5,00 0 0 0 0 0 0 0,00 --
AIR e VIR 0 0 1 0 1 2 100,00 10,00 0 0 0 0 0 0 0,00 --
Prevenzione della corruzione nella PA 0 0 1 0 0 1 100,00 5,00 0 0 0 0 0 0 0,00 --
Le regole in tema di protezione dei dati personali e il ruolo del DPO 0 0 1 0 0 1 100,00 5,00 0 0 0 0 0 0 0,00 --
Fondi strutturali europei 0 0 1 0 0 1 100,00 5,00 0 0 0 0 0 0 0,00 --
Totale ore 0 0 13 5 2 20 0 0 6 19 0 25
Totale ore % 0,00 0,00 28,89 11,11 4,44 44,44 0,00 0,00 13,33 42,22 0,00 55,56
3. c) Bilancio di genere dell’Amministrazione?:
3. d) Composizione per genere delle commissioni di concorso
Composizione di genere delle commissioni di concorso
Uomini Donne Totale
Commissione Valori assoluti % (1) Valori assoluti % (1) Valori assoluti % (2) Presidente
progressioni economiche 1 50,00 1 50,00 2 100,00 Donna
Totale personale 1 1 2
Totale % sul personale complessivo -- -- --
3. e) Differenziali retributivi uomo/donna
Divario economico, media delle retribuzioni omnicomprensive per il personale a tempo pieno, suddivise per genere nei livelli di inquadramento
Inquadramento Retribuzione netta media Uomini Retribuzione netta media Donne Divario economico Divario economico %
Dirigente I Fascia 209273,00 209273,00 -- --
dirigenti II fascia 90299,10 90299,10 -- --
prima Area 25290,30 25290,30 -- --
Seconda Area 35642,90 35642,90 -- --
Terza Area 56189,90 56189,90 -- --

Sezione 4 - Benessere personale

4.1 Nella tua amministrazione sono state effettuate indagini riguardo a: benessere organizzativo con la valutazione dello stress lavoro correlato e la valutazione dei rischi in ottica di genere?:

Rilevata carenza di motivazione in quanto scarse politiche incentivanti

4.2 Nella sua organizzazione esistono
Circoli d’ascolto organizzativo:
No
Sportelli d’ascolto:
Sportelli di counselling:
Codici etici:
Codici di condotta:
Codici di comportamento:

Modello Divisionale, articolato in 2 Dipartimenti comprendenti ciascuno 4 Direzioni generali

4.4 Laddove rilevate, descrivere situazioni di discriminazione/mobbing e indicare gli interventi messi in campo per la loro rimozione

Nel 2020, pur in presenza dell'emergenza sanitaria si è proseguito nell'azione di contenimento di eventuali situazioni di disagio e/o criticità relazionali attraverso l'azione dello sportello di ascolto. A tal fine è importante sostenere e confermare tale struttura anche coadiuvata dal Consigliere di fiducia.  

Sezione 5 - Performance

Analisi degli obiettivi di pari opportunità
Obiettivo:
Incoraggiare iniziative a favore del benessere organizzativo e della sicurezza per una migliore organizzazione del lavoro

Nella Direzione che si occupa di gestione delle risorse umane è stato inserito un obiettivo trasversale che ha inteso valorizzare la salute  organizzativa del ministero 

Seconda Parte – L’azione del Comitato Unico di Garanzia

Operatività

Modalità di nomina del CUG:
Decreto Direttoriale
Tipologia di atto:
Determinazione gestionale
Data:
12/10/2016
Organo sottoscrittore:
Direttore generale del personale
Eventuale dotazione di budget annuale ai sensi dell’art. 57 del d.lgs. 165/2001:
No
Interventi realizzati a costo zero:
Interventi realizzati a costo zero con specificazione degli argomenti oggetto di formazione:
Iniziative della RETE dei CUG
Esiste una sede fisica del cug?:
No
Esiste una sede virtuale?:
No
Esiste Normativa/circolari che regolamentano i rapporti tra amministrazione e CUG:
Quante volte l'anno si riunisce il cug:
4
Il cug si avvale di collaborazioni esterne?:
No

Attività

Quali tra queste azioni ha promosso il cug nel corso dell’anno?
  • Azioni positive, interventi e progetti, quali indagini di clima, codici etici e di condotta, idonei a prevenire o rimuovere situazioni di discriminazioni o violenze sessuali, morali o psicologiche - mobbing - nell’amministrazione pubblica di appartenenza
  • Diffusione delle conoscenze ed esperienze sui problemi delle pari opportunità e sulle possibili soluzioni adottate da altre amministrazioni o enti, anche in collaborazione con la Consigliera di parità del territorio di riferimento
  • Temi che rientrano nella propria competenza ai fini della contrattazione integrativa
Su quali di questi temi il Cug ha formulato pareri nel corso dell’ultimo anno?
  • Piano azioni positive e POLA
L’Amministrazione ne ha tenuto conto? :
Sì, in buona parte
Considerazioni conclusive

Si auspica un maggior coinvolgimento del CUG sulle attività organizzative del Ministero, una volta usciti dall'emergenza sanitaria